domenica 13 settembre 2020

WORLD WELLNESS WEEKEND 2020

Nonostante la pandemia di coronavirus che si sta diffondendo in tutto il mondo, gli organizzatori e gli ambasciatori del World Wellness Weekend sono riusciti anche quest'anno a promuovere l'evento globale dedicato al benessere, che viene celebrato in oltre 100 paesi il terzo weekend di settembre.  

Numerosi centri termali e SPA, beauty e wellness center, palestre e associazioni sportive il 19-20 Settembre 2020 hanno accettato di organizzare in sicurezza, eventi, workshop e attività ricreative gratuiti all'insegna dello sport e del wellness

Basta anche solo un'ora di fitness per condividere la filosofia di vivere il benessere come cultura e stile di vita sano e consapevole, come indicano i 5 pilastri del benessere: attività fisica, alimentazione sana, sonno e riposo, serenità e consapevolezza, motivazione e solidarietà.

Iniziamo a scoprire quali sono alcuni degli eventi più interessanti da dedicare al nostro benessere!

SARDEGNA- InEvoSpa 2020

Anche quest'anno Giovanna Lorrai di InEvoSpa riporta in Sardegna l'evento benessere più atteso! Nonostante le incognite del periodo di emergenza che stiamo attraversando, Giovanna con tanta forza di volontà e passione ha deciso di organizzare il World Wellness Weekend per diffondere l'importanza della cura della nostra salute e del nostro benessere psicofisico, nel rispetto dell'ambiente. L'obiettivo è da sempre quello di far conoscere nuove pratiche e attività per:

  • fortificare il nostro corpo
  • aumentare le nostre difese immunitarie
  • allenare la mente alla resilienza
  • comprendere le nostre emozioni per riuscire a trasformare le paure in punti di forza
  • educarci alla scoperta di nuove e salutare abitudini, da includere nelle nostre vite e migliorarle

A fare da cornice alle attività create da giovani appassionati e volenterosi, quest'anno sarà il suggestivo e antico borgo di Lollove in provincia di Nuoro. Grazie all'Amore per la propria terra nasce la volontà di preservare e rivalutare il borgo, rendendolo un luogo per tutti e di tutti, dove potersi disintossicare dal nocivo ed eccessivo uso degli strumenti digitali.
Federica Sale con lo #YogaNidra; Sara Serena Melis con il laboratorio di #DanzaEmozionale; Margherita Puxeddu con il trattamento #Bowen e Luca Mori con #HathaYoga accoglieranno tutti i partecipanti con entusiasmo per offrire il loro prezioso tempo e la loro immensa professionalità per il benessere di Tutti.

PROGRAMMA SABATO 19

  • 08.00 Ritrovo P.zza Italia a Nuoro per la Pedalata Guidata di CTS Nuoro (min 5pax)
  • 10.00 Arrivo a Lollove, Gong e tisana di benvenuto
  • 11.00 ATTIVITA' GRATUITE
  • 13.00 PRANZO Km0
  • Presentazione Partner
  • 15.30 ATTIVITA' GRATUITE
  • 18.00 VISITA DEL BORGO ANTICO DI LOLLOVE
  • 20.00 CENA ComfortFood

PROGRAMMA DOMENICA 20

  • 08.00 Ritrovo P.zza Italia a Nuoro per la Pedalata Guidata di CTS Nuoro (min 10pax)
  • 09.30 Arrivo a Lollove, Gong e tisana di benvenuto
  • 10.00 SALUTO AL SOLE
  • 11.00 ATTIVITA' GRATUITE
  • 13.00 PRANZO Km0
  • Presentazione Partner
  • 15.30 ATTIVITA' GRATUITE
  • 17:30 VISITA DEL BORGO ANTICO DI LOLLOVE
  • 18:30 Saluti

I posti saranno limitati ad un massimo di 20 persone a giornata, nel rispetto del Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento dell'epidemia di COVID-19.

Indirizzo dell’evento: Lollove - 08100 Nuoro 

Contatti: Giovanna Lorrai (+39) 3474019836 / info@inevospa.com

Per registrarsi: https://forms.gle/aBbmHHxuqfiNgcBo6 

Per un vero weekend di benessere, rigenerando il Corpo, la Mente e lo Spirito.

ALTO ADIGE

Spostandoci in Alto Adige anche il prestigioso Luxury Preidlhof Luxury DolceVita Resort in Val Venosta aderisce al World Wellness Weekend con una sessione di "Forest Bathing" per rigenerare corpo, mente e spirito. Per questa occasione gli ospiti e il team del resort sono inviatati a partecipare al "Forest Bathing" insieme all'esperta Irmgard Mossmair, per una totale immersione nella Natura e i suoi benefici.


Tale esperienza di benessere fa parte del Transformational Wellness, un nuovo approccio olistico in cui il soggiorno in hotel diviene un'occasione di rigenerazione personale che coinvolge tutti i sensi e i livelli di consapevolezza: fisica, energetica, mentale, emotiva e spirituale. L’occasione per riscoprire se stessi, ritrovare l'energia positiva ed evolvere nella conoscenza di sé. 

MILANO, LOMBARDIA

Torna Wanderlust 108 a Milano: il mindful triathlon con corsa, yoga e meditazione

Anche Milano quest'anno accoglie il benessere con un duplice evento: WANDERLUST 108 dal 19 al 20 Settembre in occasione del World Wellness Weekend e a seguire in autunno Holis Week, il Fuori Salone del Benessere dal 2 al 8 Novembre: un'intera settimana dedicata al Benessere e alle Arti Olistiche

Wanderlust 108, leader globale dello yoga lifestyle, non si ferma nonostante il Covid19 e annuncia una nuova edizione che quest’anno assume un’importanza speciale, sia live che digital, in totale sicurezza: un nuovo modo di stare insieme e condividere questo meraviglioso percorso. Ma perché 108? 108 è un numero sacro dello yoga e ci ricorda che cosa tutti noi abbiamo in comune: 

  • “1”= Unione: l’idea che siamo accomunati da umanità e compassione 
  • “0”= Completezza: siamo come un cerchio, ininterrotti e completi 
  • “8”= Infinite possibilità̀: siamo tutti in viaggio verso la scoperta del proprio Vero Nord 
Wanderlust 108 porta un innovativo Mindful Triathlon nel meraviglioso contesto di City Life. Milano è di nuovo protagonista della tappa principale e quest’anno si sdoppia con ben due date: sabato 19 e domenica 20 settembre con sessioni di corsa, yoga e meditazione e contemporaneamente la diretta streaming e tante digital activities, per coinvolgere anche gli appassionati più lontani geograficamente. 


La manifestazione è giunta alla sua quarta edizione in Italia, ma Wanderlust da più di 10 anni porta il Mindful Triathlon nei più importanti parchi del Mondo. Sarà un grande evento online quello che affiancherà la giornata del live di Milano, nella quale ci saranno diverse sessioni di yoga, meditazione, workshop e attività di benessere esperienziale, grazie ad attività come acrovibes, hooping, meditazione con campane tibetane, lezioni di yoga con i migliori insegnanti a livello internazionale, ma anche attività dinamiche di fitness, come animal flow, calisthenics e allenamento funzionale. 

Ci saranno inoltre diversi e interessanti interventi live i cui temi saranno principalmente incentrati sul miglioramento di sé attraverso uno stile di vita sano e sostenibile, la meditazione e la pratica dello yoga, ma non solo. 

L’esperienza è davvero unica e permetterà ai partecipanti di immergersi in un livello emozionale molto forte e di vivere il benessere a livello global, in contemporanea con il World Wellness Weekend.

domenica 5 aprile 2020

WELL@WORK

Alcuni consigli per vivere bene e restare in salute al tempo di smart working 

Durante queste settimane di isolamento forzato causa coronavirus  il web può essere indubbiamente un valido aiuto: ci permette di mantenere i rapporti sociali, di lavorare da casa in modalità smart working e anche di mantenerci in forma con i consigli dei nutrizionisti per una corretta alimentazione e frequentare numerose sessioni gratuite di yoga, meditazione e ginnastica in streaming, guidate da esperti del fitness.



In questo periodo di stravolgimento delle nostre abitudini quotidiane, per chi lavora in smart working è fondamentale pianificare efficacemente le attività lavorative e l'agenda per poter portare a termine il carico di lavoro, bilanciando ancora di più impegni professionali e vita familiare:  lavorare quotidianamente a casa significa infatti cambiare l'approccio al lavoro e alla vita stessa, e a questo proposito sono interessanti i prossimi live webinar free organizzati da People 3.0.
Un altro highlight che consigliamo è SmartWellness for a better SmartWorking, pubblicato da Mediaus un piccolo ma interessante manuale di sopravvivenza per smart workers in tempo di Coronavirus e lavoro da casa.


Lavorare in smart working ha sicuramente dei vantaggi: maggiore flessibilità e minor tempo dedicato agli spostamenti casa-lavoro con un aumento della qualità dell'aria nelle città metropolitane, minore stress in ambito lavorativo  e maggiore benessere psicofisico. 
Per contro la "delocalizzazione" del posto di lavoro a favore della possibilità di lavorare ovunque, tende a renderci un po' "digital addicted", sempre connessi con una serie di dispositivi mobili (pc, smartphone e tablet) per rispondere immediatamente alle richieste, organizzare call, meeting, team building e persino coffee break via Skype, fare training, controllare le notifiche del web, leggere le news e ordinare online.



Chi lavora in modalità smart working deve fare comunque molta attenzione ad alcuni aspetti, prima di tutto creare la postazione di lavoro: in casa è meglio identificare uno spazio adeguatamente luminoso in cui potersi concentrare, da attrezzare non solo con pc e smartphone, ma anche con una serie di strumenti tecnologici di supporto alle attività lavorative.

Un altro aspetto da considerare è il time management, l'organizzazione quotidiana degli impegni lavorativi, familiari e personali: poichè lo smart working apparentemente non prevede orari fissi ma obiettivi da raggiungere, è consigliabile mantenere sempre, sulla base delle attività da finalizzare, un adeguato orario di lavoro quotidiano e settimanale, ma stabilire anche la fascia oraria per il digital detox, la disconnessione digitale che ci permette di dedicare il tempo libero alla casa, alla famiglia e ai propri hobby, favorendo il cosiddetto work-life-balance.


Abbiamo già parlato di home fitness e dell’importanza di fare attività fisica tutti i giorni, segnalato anche dal Ministero della Salute: nella sezione del portale web dedicata alla salute, il Ministero pubblica ad esempio linee guida per l'attività fisica e indica i rischi di una vita sedentaria.
Prima di colazione perché non concedersi qualche minuto di risveglio muscolare, stretching, pilates o yoga? Sono attività a bassa intensità, ma utilissime per sciogliere, riscaldare, rinforzare le articolazioni e allungare la muscolatura.


La colazione poi deve essere completa e bilanciata, in grado di fornire il corretto fabbisogno energetico per iniziare la giornata focalizzandosi soprattutto sulle attività in programma.
A mezzogiorno è fondamentale non saltare mai la pausa pranzo, che rappresenta un piacevole momento di svago, relax lontano dal pc. Questo periodo di quarantena è l’occasione giusta per seguire una dieta equilibrata con alimenti salutari a km0, evitando  piatti troppo elaborati: meglio un light lunch a mezzogiorno e qualche spuntino a base di frutta o yogurt durante la giornata. 
Il portale Melarossa per esempio propone ricette light per sfiziosi piatti leggeri e ipocalorici, senza rinunciare al piacere di mangiare con gusto, e ha appena pubblicato La dieta al tempo del Coronavirus, una guida utilissima con i consigli del nutrizionista.



Dopo l'alimentazione qualche consiglio anche per l'attività fisica: per chi lavora in smart working è inevitabile lavorare molte ore seduti in casa davanti al pc: una postura scorretta  può purtroppo favorire nel tempo dolori muscolari, contratture e malattie cardiovascolari.

domenica 15 marzo 2020

HOME FITNESS

Tante iniziative gratuite, app e siti utili per allenarsi a casa

In questo periodo di emergenza e grande difficoltà, le recenti limitazioni al nostro modo di vivere ci hanno imposto la necessità di rallentare, fermarci, cambiare profondamente le nostre abitudini: dalla riduzione agli spostamenti alla socializzazione, dal modo di lavorare alla riorganizzazione della vita privata, fino a coinvolgere anche i ritmi dell’esercizio fisico.  
E’ indubbio, fare sport è fondamentale per restare in forma, in salute, di buonumore, e scaricare le tensioni. Normalmente tra impegni lavorativi, casa e famiglia è difficile trovare tempo per l’attività fisica, che rappresenta uno dei pilastri del benessere, secondo l'evento mediatico globale World Wellness Weekend.


Oggi costretti a cambiare prospettiva e radicalmente le nostre abitudini quotidiane, si sta valutando l’idea di organizzare attività fisiche fra le mura domestiche: non servono ampi spazi e attrezzi per l’home fitness,  solo un abbigliamento comodo e un tappetino. 
Servono invece costanza, regolarità e determinazione, e soprattutto stabilire un obiettivo da raggiungere.
Secondo gli esperti, basta concedersi 30 minuti di allenamento al giorno per non cedere agli aspetti negativi della pigrizia casalinga e della vita sedentaria, perché Regolarità = Benessere
Per ottenere i migliori risultati è consigliato svolgere l'attività fisica a digiuno, perché lontano dai pasti è possibile bruciare maggiori quantità di calorie. Quindi per iniziare bene la giornata prendiamoci cura di noi stessi, per il nostro benessere psicofisico e per affrontare le attività quotidiane con nuove energie!


Appena svegli, a digiuno e prima di colazione è consigliato bere acqua naturale a temperatura ambiente per depurare l’organismo e aiutare il metabolismo.  
Dopo perché non concedersi qualche minuto di meditazione, mindfulness o yoga? 
A questo punto si può partire con circa 15/30/45 minuti di esercizio fisico, a seconda del proprio stato di preparazione atletica e di salute e del tempo a disposizione.
Il team di SPA ADVISOR ha scelto per voi FIX FIT, web site e app con numerosi programmi di video allenamento preparati appositamente dai trainer professionisti Katia e Thiago e adatti a tutti i livelli di preparazione fisica. 




Oltre 700 workout gratuiti da seguire a casa e che mostrano con chiarezza come svolgere gli esercizi a corpo libero, senza bisogno di attrezzatura, per restare in formadimagrire, tonificare, migliorare l'agilità o aumentare la massa muscolare.
Si può scegliere l'allenamento in base al livello (principiante, intermedio e avanzato), intensità (basso e alto impatto), durata (mini, veloce, completo) e zona: total body, gambe e glutei, GAG, Addominali e Core, Spalle e braccia. 
Ogni workout prevede sempre all'inizio qualche minuto di riscaldamento muscolare e propone alla fine di continuare con 10 minuti di stretching.
Per chi ha dubbi su quale livello scegliere nessun problema, il FITNESS TEST vi guiderà nella scelta!



Lo scopo è fornire allenamenti di alta qualità e aiutare chiunque a raggiungere l'obiettivo seguendo un percorso progressivo, con la possibilità di impostare online un diario di allenamenti e seguire giorno dopo giorno i risultati!
Un piccolo esempio di video allenamento? Total Body Livello Intermedio per tonificare, adesso non ci sono più scuse!!

In ambito yoga invece Lifegate propone l'iniziativa gratuita e aperta a tutti “Smart Yoga Class”: per quattro settimane, ogni Martedì e Giovedì a partire dalle ore 19:00, saranno disponibili in streaming su Lifegate, YouTube e sui canali social dell’azienda, lezioni di 45 minuti di Vinyasa Yoga, guidate dalle istruttrici professioniste Micol e Giada.

lifegate

Lo scopo di Lifegate è accompagnare gli aspiranti yogi ad avvicinarsi a questa attività o aiutare chi pratica già yoga, per regalare momenti di benessere personale, aumentare la consapevolezza dell'importanza di adottare uno stile di vita più sostenibile, rispettoso, non solo verso noi stessi,  ma anche verso gli altri e l'Ambiente.
Questo sarà un altro modo per rallentare il passo, dedicare più tempo a noi stessi, staccare dai pensieri quotidiani. Fermati, respira, ritrova l'equilibrio...